Quando i nostri denti sono sensibili

Lo sapevi che i denti sensibili rappresentano una delle patologie più diffuse e, a seconda dei casi, può manifestarsi in modo violento e creare serie conseguenze.

Ma quali sono le cause che scatenano un simile dolore?

La più scontata è una scarsa igiene orale, che può dare origine alla formazione di carie e a un’infiammazione gengivale. Entrambe queste conseguenze possono provocare un’ipersensibilità dei denti e dare il via a un circolo vizioso: per via dei denti troppo sensibili lavarseli diventerà ancora più difficile e, così, il problema non farà altro che peggiorare.

Un’altra causa patologica dei denti sensibili è collegata a traumi degli stessi come un’igiene orale presente, ma attuata in modo scorretto e troppo violento, causando retrazione gengivale, o una denudazione delle radici. L’ipersensibilità dentinale può anche non avere cause specifiche, ma farsi presente in pazienti particolarmente sensibili al dolore.

Lascia un commento

Studio Odontoiatrico dott. De Luca Giancarlo © 2021. P. IVA 03036080830


Privacy Policy - Cookie Policy