L’Ortodonzia posturale consente di integrare l’ortodonzia con la posturologia e quindi di curare tantissime patologie attraverso l’occlusione dentale.

Questo approccio terapeutico riesce a migliorare e spesso a risolvere molti disturbi associati alle malocclusioni soprattutto nei soggetti in crescita.

L’ortodonzia posturale, che è l’espressione dell’integrazione dell’ortodonzia, dell’ortopedia funzionale del mascellari, della posturologia e sotto certi aspetti anche dell’osteopatia, si occupa di diverse patologie che sono oggetto di studio e di intervento presso il nostro studio:

  • malocclusioni in generale;
  • malocclusioni associate ad asimmetrie del viso;
  • malocclusioni associate ad asimmetrie ed atteggiamenti scoliotici della colonna vertebrale;
  • malocclusioni associate a respirazione orale;
  • malocclusioni associate a deglutizione atipica;
  • bruxismo e serramento;
  • disturbi dell’ATM (articolazione temporo-mandibolare);
  • cefalee muscolo-tensive;
  • disturbi funzionali della deambulazione e dell’appoggio del piede.

Ortopedia intercettiva nei bambini

Si tratta di una terapia che intercetta alcune tipologie di malocclusione durante l’età infantile, con l’obiettivo di armonizzare le ossa mascellari, rieducare la muscolatura linguale e labiale e guidare l’eruzione dentale.

Possono essere utilizzati durante il trattamento sia apparecchi fissi o removibili che vengono scelti in base alle azioni terapeutiche necessarie ed alle esigenze del paziente.

Tale terapia intercettiva sfrutta, infatti, i momenti biologici di questo periodo, come la maggiore modificabilità del mascellare superiore oppure la possibilità di controllare lo sviluppo delle ossa mascellari, rieducando i muscoli della lingua, delle guance e delle labbra.

Permette di ridurre la gravità delle malocclusioni e di risolvere il problema prima dell’età puberale e della dentizione permanente.

Studio Odontoiatrico dott. De Luca Giancarlo © 2021. P. IVA 03036080830


Privacy Policy - Cookie Policy